Storia della Gioventù Rurale Bleniese

Il gruppo Bleniese è nato nel 1968 grazie all’iniziativa dei signori Ermelindo Taddei, Marino Truaisch e Fausto Martinelli. Con il loro entusiasmo hanno saputo riunire i giovani rurali di allora.

Le attività consistevano soprattutto nelle varie campagne di sensibilizzazione della popolazione esterna al ceto rurale, sui numerosi problemi dell’agricoltura.

Con il passare degli anni vari membri del comitato sono subentrati e anche le attività si sono diversificate. Nel 1990 il comitato è formato da Claudio Taddei - presidente, e dai membri - Fausta Strazzini, Fabio Giglio, Ferruccio Bassi e Luciano Zanetti e dalla segreteria Giuliana Ferretti.

Le prime attività ricreative sono state varie passeggiate, gare di sci di fondo in Campra e da molti anni il gruppo Gioventù Rurale Bleniese contribuisce al montepremi per l’esposizione zootecnica di Pian Castro.

Da alcuni anni il gruppo Gioventù Rurale Bleniese contribuisce al montepremi per l’esposizione si Pian Castro e organizza pure un banco del dolce fatto in casa e una riffa.

Dal rinnovo totale del comitato, nel 2008, abbiamo iniziato ad organizzare feste legate al settore: cominciando con 2 inaugurazioni di stalle nuove, e dal 2009 annualmente organizziamo la tradizionale festa dell'alpe Pian Segno sul Lucomagno.

Il comitato attuale è formato da:

Gioventù Regionale Valle di Blenio
Presidente: Croce Moreno
Vice Presidente: Bianchi Diego
Segretaria: Bianchi Clara
Membri di Comitato: Polti Eric
Strazzini Manuele
Vanetti Alan
De Bolla Omar
swisslandscape-02.jpg